Hume PageHume Page

Come è cambiata la nostra ricchezza dopo il voto di marzo? Aggiornamento all’ultima settimana

7 gennaio 2020 - di Fondazione David Hume

EconomiaSpeciale

NOTA DI AGGIORNAMENTO: 27 dicembre 2019 – 3 gennaio 2020

 

  1. I guadagni/perdite dell’Italia

Si chiude con un segno meno la settimana per gli operatori finanziari. I risultati positivi del mercato obbligazionario (+1.4 miliardi) e di quello dei titoli di Stato (+2.9 miliardi) non sono riusciti a compensare le perdite di Piazza Affari (-11 miliardi). Dal 27 dicembre 2019 al 3 gennaio 2020 i tre principali mercati italiani hanno perso, complessivamente, 6.7 miliardi di euro.   Leggi di più

Come è cambiata la nostra ricchezza dopo il voto di marzo? Aggiornamento all’ultima settimana

17 dicembre 2019 - di Fondazione David Hume

EconomiaSpeciale

NOTA DI AGGIORNAMENTO: 6 – 13 dicembre 2019

 I guadagni/perdite dell’Italia

Torna positivo il bilancio degli operatori finanziari. Dal 6 al 13 dicembre i tre principali mercati italiani hanno guadagnato, complessivamente, 19.6 miliardi di euro. Il valore dei titoli di Stato è salito di 11 miliardi di euro, quello delle obbligazioni di 5.3 miliardi, mentre il mercato azionario ha guadagnato 3.2 miliardi di euro.   Leggi di più

Come è cambiata la nostra ricchezza dopo il voto di marzo? Aggiornamento all’ultima settimana

3 dicembre 2019 - di Fondazione David Hume

EconomiaSpeciale

NOTA DI AGGIORNAMENTO: 22 – 29 novembre 2019

  1. I guadagni/perdite dell’Italia

Anche questa settimana, il bilancio degli operatori finanziari risulta negativo. Dal 22 al 29 novembre i tre principali mercati italiani hanno perso complessivamente 1.7 miliardi di euro.   Leggi di più

Come è cambiata la nostra ricchezza dopo il voto di marzo? Aggiornamento all’ultima settimana

19 novembre 2019 - di Fondazione David Hume

EconomiaSpeciale

NOTA DI AGGIORNAMENTO: 8 – 15 novembre 2019

 

  1. I guadagni/perdite dell’Italia

Questa settimana, il bilancio degli operatori finanziari risulta lievemente negativo. Dall’8 al 15 novembre i tre principali mercati italiani hanno perso 0.4 miliardi di euro. La capitalizzazione borsistica è l’unica a registrare un guadagno (+5.1 miliardi di euro), che tuttavia non riesce a compensare del tutto le perdite del mercato obbligazionario, che cede 1.8 miliardi, e di quello dei titoli di Stato che chiude con una perdita di valore di 3.7 miliardi.   Leggi di più

1 2 3 9
© Copyright Fondazione Hume - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy