Hume PageHume Page

Il termometro dell’epidemia (release 1.0)

23 Febbraio 2021 - di Fondazione David Hume

Società

Anche oggi (ultimo dato disponibile, ore 18.00 del 22 febbraio), la temperatura dell’epidemia è salita di 1.6 gradi, passando da 82.4 a 84.0 gradi pseudo-Kelvin.

L’aumento è essenzialmente dovuto al cattivo andamento dei nuovi contagi (nell’ultima settimana si sono registrati 81 mila nuovi casi rispetto ai 76 mila della settimana precedente) ed è in parte legato alla crescita degli ingressi ospedalieri. Continuano a rimanere stabili i decessi.

La variazione settimanale della temperatura è positiva ed è pari a +2.8 gradi.

Va ricordato, come sempre, che l’andamento della temperatura non riflette quello dei contagi attuali, ma quello dei contagi avvenuti 2-3 settimane fa.

La temperatura dell’epidemia è stata calcolata considerando i soli casi identificati mediante test molecolare.

Per maggiori dettagli si rimanda alla Nota tecnica.

print


L. Ricolfi e staff Hume
L. Ricolfi e staff Hume
I contributi della Fondazione Hume sono il frutto di un lavoro collettivo di ricerca.
© Copyright Fondazione Hume - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy
Il termometro dell’epidemia (release 1.0)