Hume PageHume Page

Dossier Hume

La vulnerabilità dei conti pubblici dell’Italia

17 luglio 2017 - di Fondazione David Hume

Dossier HumeEconomia

Sono passati ormai 10 anni dall’Appello degli economisti più o meno marxisteggianti in favore di una stabilizzazione del debito pubblico, cui allora si contrapponevano i fautori del suo abbattimento. In quell’anno, era il 2006, l’economia si stava riprendendo, Prodi aveva appena vinto le elezioni, e il timone dell’economia era affidato al compianto ministro Padoa‐Schioppa.

  Leggi di più

Il Gender gap negli anni della crisi

17 luglio 2017 - di Fondazione David Hume

Dossier HumeEconomiaSocietà

Questa crisi economica che ormai dura da molti anni ha lasciato segni evidenti sul sistema economico del nostro paese. Il forte calo del potere d’acquisto (-9,1% fra il 2008-2014) si è accompagnato ad una caduta dei consumi delle famiglie (-5,7%). Il Pil è sceso dell’8,1% e il numero dei lavoratori in Italia è complessivamente calato di circa 800mila unità.

  Leggi di più

Eurofilia & euroscettici

17 luglio 2017 - di Barbara Loera

Dossier HumePoliticaSocietà

Ci sono eventi che mostrano e amplificano le distanze tra popolazioni apparentemente vicine, come il rifiuto di ratificare la costituzione europea. Ci sono episodi che, al contrario, avvicinano cittadini e nazioni anche molto diversi, accomunati da uguali sensibilità o da comuni interessi rispetto a temi umanitari, ecologici e, soprattutto, economici: la Carta dei diritti di Nizza, i protocolli di Kyoto e la conferenza di Parigi sul clima o l’istituzione di una moneta unica europea1.

  Leggi di più

1 2
© Copyright Fondazione Hume - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy